Come risolvere l'errore “Il gateway predefinito non è disponibile” in Windows 10

Contenuti

Come risolvere l'errore “Il gateway predefinito non è disponibile” in Windows 10

Nessuno dei sistemi di connessione Internet su desktop o laptop funziona perfettamente. Occasionalmente, Vari arresti anomali possono verificarsi a causa di errori del sistema operativo, Errori del driver o qualche fattore esterno dei dispositivi collegati. Qualche volta, Ciò provoca un errore con il testo. “Il gateway predefinito non è disponibile”.. Nell'articolo di oggi vogliamo mostrare come risolvere questa situazione usando Windows 10 come esempio.

Come risolvere l'errore “Il gateway predefinito non è disponibile” in Windows 10

Nella maggior parte dei casi, L'errore menzionato si verifica sui laptop che utilizzano una connessione wireless, ma anche i proprietari di PC con una connessione Ethernet potrebbero riscontrare un problema simile. Perciò, Alcuni dei seguenti metodi sono destinati solo a un tipo specifico di rete, di cui vi informeremo preventivamente. Per adesso, Ti consigliamo di riavviare il PC e il router se non l'hai fatto prima. Se la situazione non è stata risolta e Internet non è ancora disponibile, Vai alle seguenti opzioni.

Metodo 1: Gestione dell'alimentazione della scheda di rete

Il metodo più semplice ed efficace per risolvere il problema è modificare le proprietà dell'alimentatore dell'adattatore. È progettato principalmente per adattatori wireless, ma può essere utile anche per chi usa Ethernet. Predefinito, Il sistema può disabilitare il componente per garantire il minimo consumo energetico, quindi è necessario riassegnare il parametro, che viene fatto in questo modo:

  1. Aprire “Inizia”. e attraverso una ricerca, vai a “Amministratore del dispositivo”..
  2. Qui espandi la sezione con le schede di rete, Seleziona la risorsa, cliccaci sopra da PCM e, tramite menu contestuale, Apri in “Proprietà”..
  3. Nella finestra che appare, Sei interessato alla scheda “Gestione dell'energia”..
  4. Eliminare il segnalibro dall'articolo “Consenti lo spegnimento del dispositivo per risparmiare energia”.
  5. Applicare le modifiche facendo clic su “ESSERE D'ACCORDO”..

Successivamente, Si consiglia di riavviare il computer o il router per aggiornare le impostazioni di rete e riconnettersi. Avvia un browser o controlla la disponibilità della rete utilizzando qualsiasi altra opzione conveniente.

Metodo 2: modificare le impostazioni di alimentazione dell'adattatore LAN wireless

Le seguenti istruzioni sono ora riservate esclusivamente agli utenti che utilizzano il Wi-Fi per connettersi alla rete. La sua essenza è regolare le impostazioni di potenza per le massime prestazioni, in modo che non si verifichino errori durante il funzionamento del dispositivo, incluso l'accesso al gateway.

  1. Aprire “Inizia”. e trova l'app “Pannello di controllo”..
  2. Scorri fino alla fine dell'elenco per andare da lì a “Può”..
  3. Verrà visualizzato un elenco di modelli disponibili. Apri le impostazioni dei preferiti come principali.
  4. Clicca sul titolo “Modificare le impostazioni di risparmio energia opzionali”.
  5. Espandi la categoria “Configurazione della scheda di rete wireless”.
  6. Impostare il parametro di risparmio energetico su “Massime prestazioni”.. Quindi applicare le modifiche e chiudere la finestra.

Assicurati di creare una nuova sessione di Windows riavviando il computer e non dimenticare il router.

Metodo 3: configurare manualmente l'indirizzo IP della scheda

Inizialmente, l'indirizzo IP del router nel sistema operativo viene ottenuto automaticamente attraverso le impostazioni e i parametri del software. Qualche volta, Ciò causa conflitti che portano a problemi di accesso alla rete. Si consiglia di eseguire una configurazione IP manuale per provare a risolvere il problema.

  1. Aprire “Inizia”. e vai a “scelte”.facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio corrispondente.
  2. Ecco una sezione che ti interessa. “Reti e Internet”.
  3. Utilizzare il pannello di sinistra per accedere alle impostazioni di connessione. Selezionare una riga in base al tipo di connessione: “Ethernet”. oh “Wifi”..
  4. Quindi fare clic sulla linea “Configurare le impostazioni della scheda”..
  5. Fare clic sul dispositivo collegato al PCM e selezionare “Proprietà”..
  6. Evidenzia la linea “Versione IP 4 (TCP / IPv4)” e fai clic sul pulsante attivo “Proprietà”..
  7. Contrassegnare l'elemento con il segnalibro “Utilizzare il seguente indirizzo IP”. Guarda l'etichetta sul retro del router. Cerca lì l'indirizzo IP. Di solito sembra 192.168.0.1 oh 192.168.1.1. Scrivilo in prima linea, Modifica dell'ultima cifra in un numero arbitrario. Sulla linea “Portale principale”. Inserisci l'indirizzo ricevuto senza modificarlo.

Se non vedi alcun risultato dopo aver apportato le modifiche, È meglio restituire le impostazioni come erano prima, in modo che non si verifichino ulteriori problemi in futuro a causa di una configurazione manuale errata.

Metodo 4: Reinstallare i driver

L'opzione successiva consiste nel reinstallare i driver della scheda di rete. Qualche volta, L'errore è causato dal software hardware che non funziona correttamente “Il gateway predefinito non è disponibile”.. Primo, Dovrai sbarazzarti del vecchio driver e quindi installare la nuova versione. Se l'errore di cui stai discutendo oggi si verifica di tanto in tanto e in generale Internet funziona, Scaricare il driver prima di disinstallare la versione precedente, In caso contrario, potrebbero verificarsi problemi durante il download della nuova versione di questo software. Per istruzioni dettagliate su come eseguire questa operazione, Vedi un altro articolo sul nostro sito cliccando sul link qui sotto.

Maggiori informazioni: Trovare e installare un driver della scheda di rete

  1. Aprire “Amministratore del dispositivo” Allo stesso modo di quanto menzionato in precedenza.
  2. Passare alle proprietà della scheda di rete.
  3. Nella scheda. “Conduttore”. Restituire o selezionare un'opzione “Rimuovi dispositivo”Se la prima opzione non è disponibile.

Resta da installare l'ultima versione del driver scaricandola dal sito ufficiale.

Metodo 5: abilitare la funzionalità FIPS

Ci sono molte tecnologie di sicurezza presenti nel sistema operativo Windows per garantire lo scambio sicuro di informazioni. Questo include FIPS. Questa opzione è correlata alla scheda di rete ed è responsabile del traffico in ingresso e in uscita. Se continui a ricevere una notifica che indica che il gateway predefinito non è disponibile quando ti connetti tramite Wi-Fi, si consiglia di abilitare FIPS per la scheda di rete wireless come segue:

  1. Esaminiamo brevemente un metodo alternativo per passare alle impostazioni dell'adattatore. Per fare questo, Un reggiseno “Cominciare”. e vai a “Pannello di controllo”..
  2. Qui, Vai alla sezione “Centro connessioni di rete e condivisione”.
  3. Utilizzare il riquadro sinistro per passare alla categoria. “Modificare le impostazioni dell'adattatore”..
  4. Fare doppio clic sull'icona della rete wireless attiva.
  5. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse su “Proprietà della rete wireless”.
  6. Passa alla scheda “Sicurezza”..
  7. Apri opzioni avanzate.
  8. Contrassegnare l'indicatore “Abilitare la modalità di conformità Federal Information Processing Standard (FIPS) per questa rete”.

Prossimo, Assicurati di riavviare il computer e il router affinché le nuove impostazioni abbiano effetto e che venga creata una nuova impostazione per la tua connessione Internet.

Metodo 6: Riavviare la rete

Passiamo lentamente ai metodi radicali, Ciò dovrebbe essere fatto solo se le opzioni di cui sopra non hanno dato risultati adeguati. Il primo metodo è riavviare la rete, dopodiché verrà riconfigurato. Tutto questo viene fatto automaticamente, e l'utente deve solo eseguire l'operazione corrispondente.

  1. Vai a “scelte”. attraverso il menu “Cominciare”..
  2. Qui è dove sei interessato all'articolo. “Reti e Internet”.
  3. Attraverso il pannello di sinistra, Seleziona una categoria. “Stato”..
  4. Clicca sul link “Riavvio della rete”..
  5. Confermare l'avvio del processo di riavvio. Il computer si riavvierà automaticamente e le impostazioni verranno aggiornate.

Metodo 7: ripristinare i file di sistema

Il penultimo metodo del nostro articolo di oggi è ripristinare i file di sistema tramite gli strumenti integrati nel sistema operativo. Il primo si chiama SFC e controllerà e ripristinerà automaticamente l'integrità di determinati oggetti. Usa uno strumento chiamato Gestione e manutenzione immagini distribuzione per eseguire un altro tipo di controllo nel caso in cui l'SFC non riesca. Puoi leggere il più possibile a riguardo nel materiale qui sotto. Se alcuni file devono essere ripristinati, Controlla se il gateway è di nuovo disponibile.

Per saperne di più: Utilizzo e ripristino dei controlli di integrità dei file di sistema in Windows 10

Metodo 8: Ripristina Windows

Alla fine, Vogliamo parlare del ripristino del sistema operativo. Devi farlo solo se nessuno dei precedenti ha funzionato correttamente.. È possibile che i problemi con il gateway predefinito siano iniziati solo a causa di un errore irreversibile del sistema operativo. Quindi, La situazione può essere corretta solo ripristinando le impostazioni predefinite. Un altro autore ha scritto su questo sul nostro sito nel seguente articolo.

Per saperne di più: Ripristina Windows 10 al suo stato originale

Ora conosci tutti i modi per risolvere il problema. “Il gateway predefinito non è disponibile” In Windows 10. Come potete vedere, Ogni opzione ha un diverso livello di efficacia e un diverso algoritmo di azioni.. Usali a turno per trovare rapidamente la soluzione giusta.

Siamo lieti di essere stati in grado di aiutarti con il tuo problema..

Descrivi cosa non ha funzionato per te.
I nostri specialisti cercheranno di rispondere il prima possibile.

Questo articolo ti ha aiutato??

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non ti invieremo posta SPAM. Lo odiamo quanto te.