Collega l'endoscopio a un telefono Android

Condividere su Facebook
Condividere su twitter
Condividere su linkato
Condividere su telegramma
Condividere su WhatsApp

Contenuti

Un endoscopio è uno strumento utile che consente di penetrare e ispezionare luoghi difficili da raggiungere quando necessario.. E anche se detto dispositivo è stato originariamente creato per scopi medici, ora può essere facilmente acquistato per un uso successivo con un PC o uno smartphone. Descriveremo la seconda opzione di connessione più avanti nel post.

Collega l'endoscopio su Android

La procedura per collegare l'endoscopio al telefono può essere suddivisa in due passaggi, che si riduce a collegare un cavo e utilizzare uno dei programmi speciali. Non ci sono requisiti specifici per il dispositivo Android e la versione del sistema operativo installato per una connessione riuscita..

passo 1: connessione hardware

Oggi, Esistono due tipi di connessione della fotocamera esterna, che si dividono in connessione cablata e connessione wireless. Studieremo entrambe le opzioni.

Opzione 1: Endoscopio USB

Per collegare il dispositivo USB al telefono, utilizzare il cavo in dotazione e, se richiesto, un adattatore “USB e micro-USB”. La maggior parte delle volte, l'endoscopio è inizialmente dotato di un connettore micro-USB, che deve essere collegato alla rispettiva porta del telefono.

Va notato che non tutti gli smartphone sono compatibili con gli endoscopi USB, poiché alcuni modelli sono più esigenti rispetto ai consumi e, perciò, non può essere collegato alla porta del telefono a causa della mancanza di alimentazione per azionare la fotocamera e la luce. sfondo contemporaneamente. Non c'è modo di aggirare queste limitazioni, quindi dovrebbe essere preso in considerazione in anticipo quando si seleziona un modello.

Opzione 2: Endoscopio Wi-Fi

  1. Alcuni modelli di endoscopi più costosi consentono la connessione tramite il modulo Wi-Fi in dotazione, che è compatibile sia con telefoni che con computer. Primo, attiva il Wi-Fi premendo il pulsante contrassegnato nello screenshot.

    Collega il cavo micro-USB del dispositivo alla porta evidenziata dall'indicatore verde e dall'icona Wi-Fi. Ciò renderà la telecamera pronta per trasmettere un segnale su una rete wireless..

    Nota: La seconda porta viene utilizzata solo per la ricarica, poiché a differenza dell'endoscopio cablato, questo dispositivo funziona con la sua batteria integrata.

  2. Sul tuo telefono, e un “Impostazioni”.vai alla sezione “Wifi”. e usa il cursore per attivare la rete wireless. Verrà avviata automaticamente la ricerca dei dispositivi disponibili.
  3. Dalla lista che appare, selezionare il dispositivo desiderato il cui nome deve corrispondere al nome del modello dell'endoscopio. Continuare, nella finestra con il nome della rete, clicca su “Collegare”..
  4. Per determinare una connessione riuscita, è necessario specificare anche il codice PIN predefinito stabilito dal produttore. Allo stesso modo del nome della rete, è comodo trovarlo nel manuale di istruzioni del dispositivo, poiché le combinazioni possono essere diverse nei diversi dispositivi.

Per attivarlo, a volte dovrai confermare la connessione tramite un'apposita finestra sullo schermo del telefono. Questo dovrà aprire l'applicazione standard. “Telecamera”. o uno dei programmi speciali di cui parleremo di seguito. Alcune azioni saranno diverse a seconda del modello di smartphone.

passo 2: Applicazioni endoscopiche

Alcuni modelli di endoscopi possono utilizzare app per fotocamera standard quando sono collegati al telefono, quindi non è sempre necessario un software speciale. Nonostante questo, queste varianti sono piuttosto eccezioni, Mentre la stragrande maggioranza dei dispositivi funzionerà stabilmente solo se disponi di una delle applicazioni speciali disponibili per il download nel motore di ricerca di Google Play Market..

Vista OTG

La migliore app Android per catturare immagini e controllare una fotocamera collegata separatamente può essere tranquillamente chiamata OTG View. Questa applicazione è compatibile con la maggior parte degli endoscopi USB e può funzionare bene con i dispositivi collegati tramite Wi-Fi.

Scarica OTG View da Google Play Market

  1. Dopo aver seguito i passaggi nella prima sezione delle istruzioni, apri la vista OTG. Dovuto, la foto o l'immagine della fotocamera esterna apparirà sullo schermo. Puoi utilizzare l'icona nell'angolo in alto a sinistra dello schermo per aggiornare la connessione.
  2. Con l'app, è possibile creare registrazioni video o foto, che cosa, combinato con le caratteristiche di molti endoscopi, garantisce alta qualità. Allo stesso tempo, l'immagine può essere specchiata o ruotata usando il menu ausiliario.
  3. Va notato la configurazione nell'applicazione, limitato ad alcune opzioni, come la modalità video e la visualizzazione della filigrana. A seconda della versione del sistema operativo, l'applicazione può cambiare in meglio o in peggio.

Poiché questa soluzione è stata originariamente progettata per funzionare con un endoscopio ed è la migliore, prova prima a usare la visualizzazione OTG. Si noti inoltre che la compatibilità del software può essere menzionata sulla confezione o nel manuale del dispositivo.

AN98

L'AN98, allo stesso modo della variante discussa in precedenza, è progettato esclusivamente per il funzionamento dell'endoscopio, quindi probabilmente dovrà essere installato separatamente. Non molto diverso da OTG View e offre funzioni quasi identiche. Allo stesso tempo, la maggior parte dei modelli di dispositivi funziona anche tramite AN98.

Scarica AN98 da Google Play Market

  1. Per accedere all'immagine della telecamera, apri l'app e attendi il completamento del download. Se in seguito viene visualizzata una schermata nera, controlla la connessione della fotocamera esterna con lo smartphone e aggiorna la connessione con il pulsante in alto a sinistra.
  2. Qui, come nel caso precedente, puoi ruotare o specchiare l'immagine, creare foto e video salvati nella cartella di lavoro dell'applicazione. Nonostante questo, il controllo della fotocamera è abilitato solo durante la creazione di una foto.
  3. A differenza di OTG View, le impostazioni qui sono molto limitate e non ha nemmeno il suo menu. L'unica cosa che può essere modificata è l'area di acquisizione quando si utilizza l'acquisizione di foto e video.

Il software è un'ottima opzione per lavorare con la fotocamera, soprattutto se per qualche motivo la prima app non funziona. Il software può essere utilizzato su qualsiasi smartphone, indipendentemente dalla versione del sistema operativo.

FotocameraFi

L'applicazione è molto diversa dalle varianti precedenti, poiché non è originariamente progettato per un endoscopio, ma per qualsiasi fotocamera esterna. Ciò consente un numero molto maggiore di funzioni, ma la compatibilità con molti dispositivi non può essere garantita.

Scarica CameraFi da Google Play Market

  1. Collega l'endoscopio al telefono e avvia l'app. Durante la prima accensione, Ti verrà chiesto di confermare ulteriori autorizzazioni nella rispettiva finestra.
  2. Se l'immagine non appare sullo schermo in modalità automatica, controlla o ricollega la videocamera esterna e premi il pulsante di connessione sul pannello inferiore. Questo dovrebbe aggiornare l'immagine.
  3. Come abbiamo detto in precedenza, a causa delle funzionalità del software, qui ci sono diverse funzionalità aggiuntive. Come esempio, è possibile controllare non solo la posizione del telaio, ma anche la luminosità e il contrasto prima di creare l'immagine.
  4. Le opzioni offrono anche una gamma molto più ampia di sezioni. Dovrai esplorare tu stesso le alternative, poiché l'unico elemento che influisce sulle prestazioni dell'endoscopio è “Selezione della fotocamera”.. Qui è dove puoi specificare un dispositivo esterno se, per qualche ragione, il software utilizza le fotocamere integrate del telefono.

Il problema principale dell'applicazione è la presenza di annunci su tutte le pagine, inclusa la sezione di configurazione. Puoi disattivare gli annunci attraverso il negozio integrato selezionando il rispettivo servizio di pagamento.

Vista Wi-Fi

L'ultimo software più adatto per l'endoscopio sarà Wi-Fi View, destinato principalmente a dispositivi con connettività wireless. L'app deve essere utilizzata solo in combinazione con la variante Wi-Fi del dispositivo.

Scarica Wi-Fi Visualizza Google Play Market

  1. Effettuare la connessione Wi-Fi dell'endoscopio tramite “Impostazioni”. prima che appaia la firma. “Collegato”.. Prossimo, apri l'app precedentemente scaricata e attendi che appaia l'immagine.
  2. L'applicazione offre tutte le funzioni di base, sia per creare una foto o un video utilizzando una fotocamera esterna con WiFi. Per accedere alla biblioteca, inoltre viene fornita una pagina separata con due schede.
  3. Puoi cambiare il tuo nome o la tua password nelle impostazioni, ma non sarà disponibile per l'endoscopio. L'unica impostazione importante è la possibilità di modificare la risoluzione.

Come vedi, nella maggior parte dei casi è sufficiente che l'applicazione possa accedere all'immagine della telecamera o almeno determinare se l'endoscopio è incompatibile con il software.

Le istruzioni presentate per il collegamento dell'hardware e il successivo utilizzo dell'endoscopio sono sufficienti per collegare correttamente la fotocamera esterna al telefono.. Per evitare possibili problemi, seguire la procedura collegando prima la telecamera e solo successivamente testando le applicazioni.

Siamo lieti di essere stati in grado di aiutarti con il tuo problema..

Descrivi cosa non ha funzionato per te.
I nostri specialisti cercheranno di rispondere il prima possibile.

Questo post ti ha aiutato??

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non ti invieremo posta SPAM. Lo odiamo quanto te.